3 Consigli per i sciatori principianti per migliorare la tecnica 

Anche se all’inizio imparare a sciare vi sembra una grande sfida, con qualche suggerimento ed un po ‘di pratica lo sci non vi sembrerà poi così difficile. Qui di seguito abbiamo messo insieme tutti i nostri punti per sciatori principianti. 

 

Se andate in vacanza di sci per la prime volta, o anche se avete già avuto qualche lezione di sci, questi punti e suggerimenti vi aiuteranno a migliorare la vostra tecnica. Con questi suggerimenti riuscirete a fare le vostre prime curve sulle piste da principianti. 

Se avete qualche dubbio sull’imparare a sciare da principianti, potrete trovare informazioni utili nel nostro blog “8 consigli per imparare a sciare da adulto”. 

 

Consigliamo sempre ai principianti di prenotare delle lezioni con una scuola sci. Non preoccupatevi, non sarete in un gruppo con bambini! ⅓ di principianti sono adulti e ci sono corsi di gruppo anche per adulti principianti.

 

Spazzaneve 

Lo sci a spazzaneve è sempre il primo passo! All’inizio del vostro cammino, questo costituirà la base per riuscire a frenare e curvare. Con lo sci a spazzaneve potrete controllare la velocità e effettuare una curva. Quando avrete perfezionato lo spazzaneve, sarete pronti ad avanzare alle piste principali! 

 

Il prossimo passo sarà imparare a curvare e migliorare la tecnica di sci principiante che avrete già imparato: 

 

Postura

Quando si scia, la cosa più importante è sempre la vostra postura. Con una postura sbagliata, se vi inclinate troppo in avanti o troppo indietro, è molto difficile mantenere l’equilibrio e dunque si puo cadere piu facilmente. 

 

Prima, provate a praticare la postura giusta quando siete su un terreno piatto. La postura spazzaneve prevede di avvicinare le punte degli sci, senza che si toccano, allontanare le code dietro degli sci andando a formare la ben conosciuta forma a V – questa posizione è spesso soprannominata la ‘fetta di pizza’.  Prima di spostarvi allo sci parallelo dovreste familiarizzare con questa posizione.

 

Piegate un po ‘ le ginocchia. Spostate il peso in avanti e indietro cosí potrete sentire la posizione che vi tiene più equilibrati. 

 

Tenete il torace dritto, piegate le ginocchia e tenete le braccia davanti al corpo. Adesso provate a scivolare in pista a spazzaneve. Assicuratevi di avere la postura corretta per non cadere all’indietro. Vi consigliamo di accantonare le racchette di sci per il momento in modo da non farvi male è da concentrarvi sulla vostra postura. 

 

Per tenere ferma la posizione spazzaneve e dunque controllare la velocità, spingete i talloni verso l’esterno. Questo aumenta l’ampiezza dell’angolo dello spazzaneve, rallentando o fermando lo sciatore. Se spingete i talloni verso l’interno, l’ampiezza dell’angolo della forma V si abbasserà e la velocità dello sciatore aumenterà. Assicuratevi che le punte degli sci siano vicine, ma che non s’incrociano!

Continuate a esercitarvi in modo da avere una sensazione di questa posizione e postura. 

 

Curvare con lo spazzaneve 

Quando vi siete allenati scivolando in pista a spazzaneve per un paio di metri e vi sentite tranquilli, potrete provare a curvare. Per effettuare una curva è necessario trasferire il peso sugli sci. Per esempio, supponendo che avete la montagna a destra e la valle a sinistra, dovrete portare una leggera pressione sullo sci rivolto a valle. Assicuratevi che le braccia e il torace rimangono fermi in posizione, questo vi aiuterà a mantenere l’equilibrio. Se provate invece a mettere pressione sullo sci rivolto alla montagna, vedrete che mettendo pressione sullo sci di valle vi da più equilibrio. 

 

Per curvare a spazzaneve dovrete rivoltare gli sci nella direzione desiderata. Se trasferite il peso sullo sci di sinistra, curvate a destra. Dovrete assicurarvi che le punte degli sci mantengono la forma a V. Tenete le ginocchia piegate e le braccia davanti al corpo. Provate a tenere il torace fermo in posizione in modo da mantenere l’equilibrio. Praticando, vedrete che quando trasferite il peso, lo sci gira automaticamente. 

 

Per effettuare la curva vi servirà anche un po’ di velocità. Se frenate troppo all’improvviso, non avrete abbastanza moto per curvare. Se aumenta troppo la velocità basta aumentare l’angolo dello spazzaneve, e la velocità diminuirà. 

 

Non arrendetevi

Anche se cadete un paio di volte, non arrendetevi, continuate a praticare le basi e vedrete che avanzate molto presto!  Con questi consigli potrete curvare in pista prestissimo! Basta iniziare piano, usando le piste principiante dove si sale usando il tapis roulant. Quando vi sentite più sicuri e tranquilli potrete passare alle piste blu. 

 

I bambini tendono ad imparare più rapidamente dato che non pensano troppo e spesso non si arrendono subito! Tenete in mente questa mentalità quando state imparando. Ognuno di voi ce la può fare! 

 

Se riuscirete già ad effettuare bene le curve a spazzaneve, i nostri “6 consigli per migliorare la vostra tecnica di sci per sciatori di livello avanzato” vi aiuteranno! Chissà tra poco potrete essere anche dei maestri delle piste nere!