Consigli e esercizi per imparare a sciare con bambini 

 

Finalmente vostri figli sono abbastanza grandi per sciare! 

 

Come si fa ad insegnare a sciare ai bambini? Certi sciatori vogliono insegnarglielo da soli. Noi vi avvisiamo che questo richiederebbe molta pazienza e non riuscirete a sciare molto. Un requisito essenziale per insegnare a sciare ai vostri figli e che siete voi stessi dei bravi sciatori. Con i nostri consigli questo processo sarà più semplice. 

 

Dall’altro lato, vi avvisiamo di prenotare un istruttore qualificato per i vostri bambini. Questo istruttore sarà ben qualificato, un sciatore bravo e avrà molta esperienza nell’insegnamento di bambini principianti. Soprattutto con i bambini piccoli e gli sciatori principianti, avere le basi dello sci poste e insegnate da un istruttore professionale, questo aiuterà la tecnica futura dello sciatore. 

 

Nonostante la vostra decisione, questi consigli vi aiuteranno comunque. E sempre importante avere una conoscenza delle basi dello sci!

 

Dei consigli importanti prima di cominciare:

 

  • Noleggio sci 

Non c’è bisogno di comprare già ai vostri bambini principianti gli sci e scarponi. La prossima volta che andranno in vacanza saranno cresciuti e l’attrezzatura non economica, non li andrà più. 

 

Vi avvisiamo anche di non comprare degli sci/ degli scarponi di una taglia in più nella speranza che li andranno per un paio di anni. Sciare con degli sci troppo lunghi, o degli scarponi troppo larghi e pericoloso e potrebbe fare male ai vostri figli. 

 

  • Assicuratevi di avere i vestiti corretti! 

 

Quando siete in montagna farà sia freddo che caldo e anche bagnato. Dovete prepararvi per ogni possibilità! Soprattutto per i bambini è importante che non abbiano troppo freddo o caldo. Se si sentono troppo scomodi non si divertiranno e perderanno subito l’interesse ad imparare a sciare. 

 

Con il sistema giusto potrete regolare la temperatura! Vestitevi a strati e non avrete problemi! 

 

  • Non portate i bastoncini 

 

All’inizio i vostri figli non avranno bisogno degli bastoncini. Anche se vogliono usarli, vi assicuriamo che all’inizio è molto meglio imparare senza i bastoncini! I sciatori principianti (non solo i bambini) non sapranno ancora come si usano i bastoncini, dunque è molto meglio se imparate le basi dello sci senza altri ostacoli. 

 

  • Rendilo divertente 

 

Per i genitori è molto importante la pazienza. Per i bambini è molto importante il divertimento, se non si divertono mentre sciano, si arrenderanno più facilmente. 

 

Provate a rendere gli esercizi divertenti, trasformandoli in giochi. Usando dei premi o delle caramelle 

 

Non aspettatevi troppo, spesso 1 o 2 ore al giorno bastano all’inizio e prendete anche tante pause! 

 

  • Esercizi da praticare per insegnare a sciare ai vostri bambini 

 

Caminando e scivolando con gli sci:

 

All’inizio, fate scivolare sul terreno piatto, così potranno abituarsi alla sensazione degli sci sulla neve. Dimostrate sempre ogni esercizio, così vi possono seguire. 

 

Giocate un po ‘con gli sci addosso sul terreno piatto, per esempio potete iniziare una piccola gara. 

 

Poi potrete dimostrare come si fa a scivolare sugli sci. Tenendo vostro figlio per mano, tiralo lentamente per il terreno piatto. Così si abituano alla sensazione di scivolare sulla neve. 

 

Cadendo:

 

Da principiante, si cade spesso. Per assicurarvi che vostro figlio non si abbatta troppo quando cade, o non prende troppo paura, provate ad insegnare come alzarsi a seguito di una caduta. 

 

Dimostrate una caduta finta, ed alzatevi sedendosi di lato, mettendo gli sci a parallelo e il sedere sull’attacco dello sci. 

 

Provate ad iniziare una gara: sedetevi nella neve, il primo ad alzarsi vince! 

 

Salendo: 

 

Salite su per il lato di una pistina, dimostrate la posizione V volto alla montagna. Lentamente, salite per la discesa.

 

Finché salite, i bambini possono immaginare un coccodrillo che sale con la bocca aperta pronto per mangiarsi la preda.  

 

La ‘pizza’ e le ‘patatine fritte’

Adesso potrete iniziare con lo sci a spazzaneve. La posizione spazzaneve utile per controllare la velocità e per effettuare una curva, viene soprannominata lo sci a ‘pizza’. La posizione a parallelo, viene soprannominata lo sci a ‘patatine fritte’.

 

Tenendo le mani sui fianchi, segnalate che per rallentare il pezzo di pizza va reso più piccolo. 

 

Durante la curva: 

 

Una volta imparata la posizione spazzaneve, potrete effettuare le prime curve. State davanti al bambino così se cade, riuscirete a prenderli molto facilmente. 

 

Il tapis roulant:

 

Da sciatore principiante, andrà usato il tapis roulant. Vi avvisiamo di praticare l’uso di questo tapis roulant così vostro figlio non avrà paura. 

 

Salite con vostro figlio tra le gambe, così si abituano e imparano – con il vostro aiuto – a scendere quando si raggiunge la cima. Poi fategli provare da soli, potete sempre camminare di fianco al tapis roulant per aiutare.

 

Corsi sci:

 

Anche con questi consigli molto utili e divertenti, vi avvisiamo di prenotare un istruttore di sci! 

 

E sempre meglio imparare da un professionista. Poi avrete il vantaggio che potrete godervi anche voi la vacanza! 

 

Leggete anche il nostro blog dove vi diamo dei consigli sui resort migliori per i principianti e per i bambini!